Search:

Menopausa come correggere gli effetti sulla pelle

Prima o poi tutte le donne hanno questo passaggio obbligato che se da un lato porta una nuova concezione di sé dall’altro apporta dei cambiamenti, poco desiderati, alla personale fisicità.

Di cosa stiamo parlando? ma della menopausa.

Molte donne iniziano a vedere i primi segni del passaggio del tempo intorno ai 40 anni ma soltanto con l’avvento della menopausa questi iniziano ad accentuarsi divenendo più marcati quindi anche più vistosi.

Con l’avvento della menopausa si può notare aumento di peso, sudorazione notturna, colpi di calore e pelle secca.

Anche solo una di queste situazioni può provocare insicurezza.

Cosa fare per combattere l’insicurezza e tornare ad uno stato d’animo sereno

Una delle soluzioni più semplici e facilmente attuabile con l’avvento della menopausa è bere molta acqua.

Ma facciamo un passo indietro.

Con il passare degli anni il corpo umano, in modo particolare quello femminile, tende a perdere liquidi.

Un esempio che chiarisca questo dato possiamo farlo pensando ai neonati che alla nascita hanno un volume di acqua pari al 75% mentre da adulti si passa al 60% e da anziani si arriva al 55%, in pratica possiamo dire che con l’aumento dell’età l’acqua diminuisce.

La conseguenza della perdita di liquidi la vediamo subito riflessa sulla pelle ad esempio pelle della lebbra screpolata oppure in generale pelle ruvida, pruriginosa e desquamata.

Ecco perché, come detto già altre volte, l’acqua, l’elemento naturale dai molteplici benefici, andrebbe consumata regolarmente durante il giorno per ripristinare l’idratazione.

Non dimentichiamo che una sana alimentazione e l’attività fisica agiscono a favore del peso corporeo eliminando o riducendo gli effetti della menopausa sul fisico.

I rimedi contro la pelle secca in menopausa

Assumere molta frutta e verdura e ovviamente acqua al fine di rispristinare i liquidi

Assunzione di silicio, selenio e vitamina C

Uso di detergenti delicati in grado di apportare sostanze emollienti e idratanti

Usare regolarmente creme oppure oli per nutrire ulteriormente la pelle

 

 

 

Mariangela Bonaparte